26 Apr Più giovane e intelligente.. in sella alla tua Bici

Che la bicicletta fosse un toccasana per la salute era noto, ma non che avesse degli effetti così positivi sul nostro organismo e sul suo benessere.

In un articolo pubblicato su Sette, l’inserto di approfondimento de Il Corriere della Sera uscito lo scorso 12 febbraio, Elena Meli riassume tutte queste “buone notizie” in un unico pezzo in cui scopriamo ad esempio che, secondo una ricerca effettuato al Beckman Institute of Science and Technology dell’Università dell’Illinoispedalare sembra essere una sorta di “potenziatore cerebrale”: mezz’ora di bicicletta al giorno per sei mesi sono sufficienti per aumentare le capacità cognitive del nostro cervello del 2%, mentre memoria e capacità di risolvere problemi aumentano fino al 15%.

Come se non bastasse, dallo stesso studio risulta che il cervello dei ciclisti appare più giovane di 2 anni rispetto a quello dei coetanei sedentari.

Così nei momenti in cui la voglia di uscire in bici è poca, fatevi forza pensando a quanto intelligenti e giovani sarete al vostro ritorno!

Per leggere la versione integrale dell’articolo clicca sopra la foto